Questi trucchi per risparmiare la batteria possono raddoppiare la durata

È tempo di Natale e di regali, ma se riceviamo uno smartwatch è importante sapere anche come risparmiare la batteria. Questi trucchi possono farne raddoppiare la durata. Infatti, si tratta di uno fra gli strumenti di cui non si riesce più a fare a meno.

Rimanere connessi, non perdersi mai una notifica: ormai sono obiettivi quotidiani di una generazione nata con la tecnologia fra le mani. Per rispondere a questa esigenza ci sono dei rimedi da mettere in pratica, facili e veloci.

I trucchi per risparmiare batteria

Fra i trucchi per risparmiare la batteria c’è il blocco selettivo delle notifiche. Infatti, se ci sono app che non interessano o che si utilizzano sporadicamente, si può evitare di far comparire l’alert sul proprio display. Per farlo, è sufficiente andare sulle impostazioni e attivare il blocco notifiche delle applicazioni meno importanti.

Sempre su impostazioni, è possibile selezionare la modalità luminosità manuale. Quella automatica regola l’intensità dello schermo in base alla luce esterna, ma mette sotto stress il telefono o lo smartwatch. Se fuori c’è una giornata magnifica, questa non dovrà essere necessariamente al massimo. Questo dettaglio permette di aumentare la durata della batteria, il consiglio è scegliere un valore intermedio fra il massimo e il minimo.

Inoltre, la modalità cinema – una speciale modalità aerea – permette di mantenere il dispositivo in semi-ibernazione. In questo modo lo schermo si riattiva solo se si preme il pulsante dell’accensione. Un trucco utile quando non si vuole essere disturbati dall’accensione improvvisa dello schermo.

Come raddoppiare la durata della batteria dello Smartwatch

Tra i trucchi per risparmiare la batteria c’è il limite alle connessioni. Bluetooth, WiFi, NCF, GPS e connessioni dati incidono sulla durata del dispositivo in accensione. In base alle proprie esigenze, quindi, il consiglio è quello di disattivare quello che non interessa. Per farlo, si deve accedere al menu della connettività, nelle impostazioni dell’orologio. Se invece si vogliono disattivare tutte contemporaneamente basta ricorrere alla modalità aereo.

Infine gli smartwatch permettono il loro utilizzo attraverso il movimento del polso. Una funzione pratica, ma non per tutti, e che consuma molto la batteria del dispositivo. Se la percentuale si sta riducendo velocemente, si è fuori e non si può ricorrere al caricabatterie, meglio andare su Impostazioni, Movimento polso e andare su Disattiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *