Dengue e Zika: Una Vernice Innovativa Elimina le Zanzare Vettori delle Malattie Tropicali

Le estati sempre più prolungate, calde e umide stanno introducendo un numero crescente di zanzare diverse in Europa, aumentando il rischio di diffusione di nuove malattie.

Tra queste, la presenza della Aedes aegypti rappresenta una minaccia non solo per il fastidio delle punture, ma anche per la trasmissione di gravi patologie tropicali come la dengue, il virus Zika e la malaria. Per contrastare questo pericolo emergente, alcuni ricercatori hanno condotto studi a Capo Verde su tre tipologie di vernici insetticide antizanzara, destinate all’applicazione sulle superfici domestiche.

Lo studio

I risultati, pubblicati su Frontiers in Tropical Diseases, indicano che una delle formulazioni testate è in grado di mantenere l’efficacia nel respingere la A. Egypti per almeno dodici mesi, offrendo la prospettiva di un anno senza zanzare. Lo studio ha coinvolto 228 famiglie residenti a Praia, la capitale di Capo Verde, che hanno adottato le vernici sui muri delle proprie abitazioni. Le analisi condotte dopo uno, tre, sei e dodici mesi hanno confermato la capacità di queste vernici di ridurre significativamente la presenza di A. Egypti.

Vernici insetticide antizanzara

Se inizialmente tutte e tre le formulazioni hanno mostrato un’efficacia del 100% nel controllo delle zanzare dopo un mese, tale efficacia è scesa oltre l’80% dopo tre mesi e per due di esse è risultata inferiore all’80% dopo sei mesi. Solo una vernice, denominata VESTA, ha mantenuto un tasso di eliminazione delle zanzare superiore all’80% anche dopo un anno. Lara Ferrero Gómez, coordinatrice della ricerca, spiega che questa vernice agisce rilasciando dosi minime di insetticida nel tempo, rendendola una soluzione più sostenibile ed ecologica.

Gli effetti collaterali riportati dai residenti sono stati principalmente irritazioni al naso o agli occhi, segnalate dal 10% dei partecipanti, e mal di testa, segnalato dal 4% dei partecipanti. Sebbene lo studio si sia concentrato sulla Aedes Egypti, i ricercatori sottolineano che questa vernice insetticida può essere efficace contro qualsiasi malattia trasmessa dalle zanzare, non limitandosi alla dengue o al virus Zika.

Gli autori dell’indagine evidenziano alcune limitazioni, come la necessità di applicare la vernice con attenzione in due strati per garantirne l’efficacia, rendendola poco adatta all’auto-applicazione. Il prossimo passo prevede l’estensione del progetto, denominato TINTAEDES, ad altri quartieri di Praia e successivamente a nuove aree di Capo Verde. Questa ricerca apre la strada a soluzioni innovative per proteggere le comunità dall’insorgenza e dalla diffusione delle malattie trasmesse dalle zanzare, rappresentando un passo significativo verso la sicurezza sanitaria e la tutela ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *