Tisana al Carciofo: Ricetta per una Bevanda Digestiva e Depurativa Fatta in Casa

La miscela al carciofo è un infuso salutare e disintossicante, creato utilizzando gli avanzi delle foglie esterne e dei gambi di questo prezioso ortaggio. È un’opzione ipocalorica che aiuta a purificare e favorire la digestione.

Il carciofo è un vegetale con notevoli proprietà non solo alimentari, grazie al suo contenuto di ferro e vitamine, ma anche per le sue virtù digestive, detossinanti e purificanti. In combinazione con gli altri elementi della ricetta, come il rosmarino, il limone e l’alloro, questa bevanda diventa un vero toccasana per il corpo.

La preparazione della tisana al carciofo in casa è semplice: è sufficiente riunire gli avanzi, inclusi i gambi e le foglie esterne, in una pentola con acqua, rosmarino, alloro e limone, portare ad ebollizione e cuocere per circa 5 minuti.

Lascia infondere fino a raffreddamento completo, filtra con un colino e gustala tiepida o fredda. Anche calda va bene, specialmente dopo i pasti o durante il giorno.

Scopri il procedimento dettagliato e altri suggerimenti per preparare la tisana al carciofo. Prova anche le tisane allo zenzero e all’alloro.

Procedimento per Preparare la Tisana al Carciofo:

  1. Taglia i gambi dei carciofi.
  2. Rimuovi le foglie esterne più dure e conserva i cuori per altre ricette.
  3. Taglia i gambi a metà per la lunghezza e sciacqua accuratamente foglie e gambi.
  4. Metti gli avanzi dei carciofi in una pentola con alloro, rosmarino e spicchi di limone.
  5. Aggiungi l’acqua e porta a ebollizione per circa 5 minuti.
  6. Lascia in infusione fino a raffreddamento o bevi calda dopo 5 minuti di riposo.
  7. Filtra la tisana con un colino a maglie strette.
  8. Servi al naturale o dolcifica a piacere con miele.

Per aumentare i benefici, puoi incorporare semi di finocchio, noti per contrastare il gonfiore. Puoi dolcificare la tisana a tuo piacimento utilizzando zucchero, miele o preferibilmente eritritolo, un dolcificante naturale a basso indice glicemico. Conserva la tisana al carciofo in una bottiglia di vetro e goditela durante il giorno, sia calda che fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *