Studente Aggredisce Prof con un Coltello: Arrestato

Tragico avvio di settimana per un’insegnante di Varese. Mentre si apprestava a iniziare la sua giornata lavorativa, una studente minorenne l’ha attaccata con un coltello ferendola alla schiena.

Tempestiva l’intervento della Polizia, che ha prontamente arrestato il ragazzo con l’accusa di lesioni. La donna, di 57 anni, è stata trasportata all’ospedale di Varese con codice giallo e le sue condizioni non sono critiche.

Le forze dell’ordine stanno attualmente indagando sulle circostanze e i motivi che hanno spinto il giovane a compiere un gesto così estremo.

Docente aggredita a Varese

Nella mattinata del 5 febbraio, un’insegnante è stata colpita con un coltello da uno dei suoi studenti. Questo tipo di episodi, sempre più frequenti nell’ultimo anno, coinvolgono sia gli studenti che i genitori, come dimostrato dal caso del professore attaccato in Sardegna. L’aggressione è avvenuta presso l’Istituto professionale Enaip di Varese, situato in via Giulia Uberti, appena fuori dal centro.

Intorno alle 8:00 del mattino, durante l’ingresso per le lezioni settimanali, il ragazzo si è avvicinato alla docente e l’ha ferita con un coltello a serramanico, successivamente recuperato dagli agenti intervenuti sul luogo.

Studente arrestato

Al momento dell’attacco, diversi studenti erano presenti all’ingresso della scuola. I soccorsi sono stati immediati grazie all’intervento dei testimoni, mentre il minorenne responsabile è stato arrestato in flagranza di reato dalla squadra Volanti della Polizia di Stato.

I soccorsi

L’insegnante, di 57 anni, è stata prontamente soccorsa e trasportata all’Ospedale di circolo di Varese, dove è stata sottoposta a intervento chirurgico per tre ferite alla schiena causate dai fendenti. Le sue condizioni non sono gravi e non è in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *