Carlo Preoccupato: Il Ritorno imminente di Harry a Londra crea tensioni

Carlo trascorre un momento romantico in campagna con Camilla, nonostante la lotta contro il cancro, per celebrare il loro diciannovesimo anniversario di matrimonio, ricorrendo il 9 aprile. Tuttavia, persiste l’incertezza riguardante il possibile ritorno di Harry a Londra, con o senza Meghan Markle.

Carlo e la problematica del ritorno di Harry a Londra

Il cancro ha spinto Carlo a riflettere profondamente sul suo rapporto con Harry, come hanno rivelato fonti vicine al palazzo. Il Re, già propenso a riavvicinarsi al figlio minore prima della malattia, è determinato a risolvere positivamente la situazione. Per questo motivo, ha intenzione di invitare Harry e Meghan Markle a Balmoral quest’estate, nonostante sia contrario alla loro possibile separazione, già iniziata a livello professionale.

Ci sono numerose questioni da affrontare per il ritorno di Harry a Londra, previsto per l’8 maggio in occasione degli Invictus Games. Il tempo per risolverle è limitato, specialmente considerando che Carlo è in trattamento per il suo tumore.

La presenza di Meghan Markle è una delle questioni principali. Con meno di un mese all’evento londinese, ancora non si sa nulla. Carlo non vede di buon occhio la nuora, ritenendola responsabile delle tensioni attuali. Tuttavia, non può permettersi una separazione all’interno della Famiglia Reale, soprattutto ora che la monarchia è fragile e Kate Middleton, malata, non può supportarlo.

Inoltre, è chiaro che a corte Meghan non è ben accetta. La sua presenza potrebbe imbarazzare molti membri della Famiglia Reale, incluso William. Ignorarla, nel caso venisse a Londra, significherebbe rinunciare a ogni speranza di riconciliazione con Harry.

Poi c’è il fatto che Camilla non tollera Harry, un sentimento che è reciproco. Infatti, il Duca del Sussex ha sempre mostrato il suo disprezzo verso la Regina consorte, che considera la usurpatrice del posto di sua madre Diana, rovinandole la vita.

Nella sua autobiografia “Spare”, Harry ha descritto la matrigna come “una persona malevola” e durante un incontro con suo padre, dopo la diagnosi di cancro, ha richiesto che lei non fosse presente. Questo astio nei confronti di Camilla è una costante nella vita del Principe. Infatti, Harry aveva implorato Carlo di non sposarla, considerando il loro matrimonio “superfluo”. Secondo il Duca, anche suo fratello William era contrario al matrimonio, anche se ora sembra aver accettato Camilla come moglie del padre e Regina consorte.

Carlo si trova dunque in una posizione difficile, stretto tra l’affetto per la sua cara moglie e il figlio che si rifiuta persino di stare nella stessa stanza con la matrigna. In questo contesto complesso, anche Tom Parker Bowles, figlio di Camilla, ha recentemente pubblicato un libro che parla positivamente della monarchia, mostrando un approccio diverso da quello di Harry, che ha scelto di esporre i problemi di famiglia in pubblico.

Queste tensioni non facilitano il percorso di cura contro il cancro di Carlo, un aspetto che merita considerazione nel ritorno di Harry a Londra.

Cosa dovrebbe considerare Harry

In particolare, Harry e Meghan non sono ben visti nel Regno Unito, come evidenziato da un recente sondaggio. Pertanto, gli esperti di corte consigliano alla coppia, nel caso si presentino insieme a Londra, di mantenere un basso profilo, mostrarsi disponibili verso la Corona e rispettare le tradizioni britanniche. Solo così potrebbero riconquistare, almeno in parte, il favore degli

Lascia un commento