Amadeus Accetta Altri Due Sanremo e uno Show con Fiorello

Il futuro del Festival di Sanremo sembrava essere stato definito dopo cinque edizioni, con l’ultimo presunto Sanremo di Amadeus. Tuttavia, secondo quanto riferito da Italia Oggi, il conduttore avrebbe accettato di guidare altri due Festival, insieme ad altre opportunità. Questa indiscrezione è stata rapidamente respinta dalla Rai, che ha definito le voci “infondate”.

La proposta di continuare a guidare il Festival e altre iniziative per Amadeus

Il presunto addio al Festival sembra essere stato messo da parte, con Amadeus pronto ad accettare altri due Sanremo e, oltre al ritorno all’Ariston, anche un possibile show in prima serata con Fiorello su Rai1, insieme a un ruolo ad Affari Tuoi e i Soliti Ignoti.

Il contratto di Amedeo Sebastiani è in scadenza, quindi Roberto Sergio avrebbe prontamente preparato una nuova proposta, e secondo indiscrezioni, il conduttore avrebbe già dato il suo assenso. Tuttavia, questo contratto non è ancora definitivo e sarà oggetto di revisione prima della firma finale. L’obiettivo della Rai sarebbe riconquistare il conduttore, considerando il successo che Amadeus ha portato al Festival fin dal suo arrivo.

La Rai smentisce le voci

Tuttavia, le voci sono state rapidamente negate dalla Rai, che ha dichiarato: “Le notizie riportate da alcuni organi d’informazione su un accordo raggiunto tra l’Azienda e Amadeus per la conduzione della 75ma edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo sono da ritenersi totalmente infondate”.

Ipotesi per la conduzione del Sanremo 2025

Nel frattempo, sono già iniziati a circolare i primi nomi per la conduzione del Festival di Sanremo 2025. Tra i candidati interni alla Rai figurano Alessandro Cattelan, un possibile ritorno di Carlo Conti, e l’ipotesi di Massimo Giletti, recentemente tornato nell’azienda dopo anni trascorsi su La7. Tuttavia, alcuni potenziali candidati, come Antonella Clerici, hanno gentilmente declinato l’invito, ritenendo sufficiente un solo Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *